This guide is available in English here. Esta guía está disponible en español aquí. Ce guide est disponible en anglais ici. Dieser Leitfaden ist hier in deutscher Sprache erhältlich. Questa guida è disponibile in italiano qui.

La primavera è finalmente arrivata e, con le giornate più calde che ci attendono, sappiamo quanto è bello invitare amici e parenti nelle nostre case e cenare all'aperto al sole o un delizioso arrosto domenicale. Quindi, perché non dare alla tua cucina e ai tuoi sanitari la stessa soluzione utilizzando soluzioni organiche e naturali. Usando i rimedi tradizionali; e meno materie plastiche riesci a ottenere una scintilla e uno smalto più naturali, fa bene alla tua casa e fa bene anche al pianeta. La seguente guida fa parte di una serie di The House of ENKI , progettata per affrontare i disturbi domestici più comuni, le macchie, lo scolorimento e altro ancora.

Oggi parleremo di come ripristinare il nuovo negozio per le vostre unità in acciaio inossidabile.

Anche se potrebbe sembrare la scelta più ovvia, l'utilizzo di candeggina e microfibre eccessive può gradualmente indebolire e danneggiare le unità metalliche. Tuttavia, è possibile ottenere facilmente risultati di lunga durata con prodotti già presenti nella dispensa o negli armadi della cucina.

Avrai bisogno di un panno umido o una spugna, aceto, bicarbonato di sodio, olio d'oliva e acqua.

Passo 1: Riempi il lavandino o il lavabo, fino all'orlo di acqua calda dal rubinetto e almeno una tazza di aceto, lasciandolo agire per mezz'ora per lasciarlo affondare in ogni angolo. Mentre aspetti, naviga nel nostro negozio alla ricerca di nuovi prodotti, aggiorniamo costantemente la nostra collezione per mostrare i migliori accessori per cucina e bagno.

Passo due: Mescolare il bicarbonato di sodio e acqua per fare una pasta sottile. Questo dovrebbe essere facile da diffondere come un dentifricio. Prova a evitare grumi dalla soda e schiacciarlo insieme fino a che liscio. Più liscia la pasta, più facile sarà pulire le superfici senza sbavature, risparmiando tempo a lungo termine.

Quindi, esegui a   un panno umido caldo o una spugna morbida per pulire il lavandino. Puoi anche usarlo per andare oltre i tuoi dispositivi come rubinetti, tappi o anche le unità di scarico.

Fase tre:   Scolare l'acqua e tamponare intorno ai lati con olio d'oliva.   Ciò contribuirà a creare una finitura liscia e lucente lasciando le tue unità sempre nuove.

Suggerimento:   Non ti piace l'odore di aceto? Perché non combinare l'aceto con fragranze dolci naturali. Il succo di limone, la menta piperita e l'olio di lavanda creano un odore delicato e delicato che lascia la tua cucina fresca di odore tutto il giorno.

Hai qualche consiglio per un lavandino pulito e brillante? O hai qualche domanda di pulizia?   Facci sapere, nella sezione commenti qui sotto.   Alla House of Enki , siamo qui per aiutare a progettare la cucina di lusso e i bagni dei tuoi sogni.